I lavoratori dipendenti ed i pensionati del settore pubblico sono tra le categorie più avvantaggiate in assoluto quando si tratta di finanziamenti personali. La sicurezza del lavoro pubblico e quella della pensione sono le migliori garanzie in assoluto quando si tratta di finanziamenti personali.

Oggi i prestiti per tutti coloro che sono legati, lavorativamente parlando, al pubblico impiego, sono concessi dall’INPS, ente che gestisce anche la previdenza dei lavoratori del settore privato. Dal 2011, infatti, le funzioni dell’INPDAP sono state sostituite dall’INPS in virtù del decreto Salva Italia del governo Monti. E’ per questo motivo che si parla di prestiti ex-INPDAP.

Chi li può richiedere?

La domanda di finanziamento può essere fatta dai lavoratori dipendenti del settore pubblico, come ad esempio:

Inoltre, possono presentare domanda tutti i pensionati che hanno lavorato nel pubblico impiego.

In entrambi i casi, le condizioni di finanziamento sono molto vantaggiose e sempre convenienti, tra le migliori del mercato.

Come si rimborsano le rate?

Come per tutti i prestiti per dipendenti e per pensionati, il rimborso avviene tramite cessione del quinto dello stipendio o della pensione. Questo permette a tutti di fare domanda, con successo, di prestito, anche ai cattivi pagatori e ai protestati.

Il rimborso avviene tramite una trattenuta dell’importo della rata mensile (pari al massimo a 1/5 dello stipendio o della pensione netti) che viene versata alla finanziaria o alla banca in qualità di rata periodica. La trattenuta viene effettuata dal datore di lavoro o dall’ente pensionistico direttamente, a seconda della propria situazione personale.

Che cosa si può comprare con questi prestiti?

Praticamente tutto quello di cui si ha bisogno, a cominciare da un’auto nuova o usata fino ad una moto, ci si può finanziare una vacanza in qualunque parte del mondo, oppure un trattamento benessere, si può ristrutturare casa o acquistare del mobilio nuovo, comprare oggetti tecnologici di vario genere e così via. Insomma, non ci sono davvero limitazioni alla finalità del finanziamento.

In definitiva, possiamo dire che questi prestiti sono tra i più convenienti di tutti, richiedibili sia in banca / società finanziaria che online, sono la soluzione idonea per ogni necessità.