Potete Farli è la risorsa da seguire per tutti coloro che hanno bisogno di finanziamenti e di ottenerli in maniera semplice e veloce, chiara e a condizioni economiche vantaggiose.

4 sono le aree di interesse che vengono approfondite in maniera più importante, eccole di seguito una ad una.

Prestiti ex-INPDAP

I dipendenti ed i pensionati del settore pubblicopossono fare domanda di prestiti “ex-INPDAP”, che hanno solitamente delle condizioni economiche molto vantaggiose.

Grazie alla presenza di uno stipendio fisso e di una pensione, praticamente la totalità delle banche e delle finanziarie concede, senza problemi, finanziamenti a dipendenti e pensionati, anche se essi sono stati segnalati come cattivi pagatori o come protestati.

Prestiti per pensionati e senior

Essere più in avanti con gli anni non significa non avere sogni o non poter fare acquisti anche importanti, anzi. Spesso coloro che “godono” di una pensione di vecchiaia o di anzianità possono ottenere prestiti a condizioni molto agevolate, da usare per sé, per un figlio oppure per un nipote.

Pensionati e senior possono solitamente fare domanda di prestiti tramite la cessione del quinto della pensione, il che presuppone il pagamento della rata mensile tramite trattenuta della stessa direttamente dell’emolumento mensile.

Per maggiori informazioni ti rimandiamo al sito ufficiale dell’INPS.

Prestiti a protestati

Spesso i protestati hanno delle enormi difficoltà nel poter chiedere ed ottenere un prestito, ma ovviamente ci sono delle eccezioni.

Dipendenti e pensionati, infatti, possono di solito ottenere un prestito vantaggioso anche se sono stati protestati, così come se sono stati segnalati come cattivi pagatori.

Per saperne di più, ti segnaliamo alcune risorse per prestiti a protestati, che forniscono indicazioni chiare su come poter procedere con la richiesta e su che tipologia di garanzie potrebbe essere necessario fornire per non essere respinti.

Prestiti per immigrati

In questa sezione sarà possibile trovare indicazioni e suggerimenti validi per tutti gli immigrati che hanno bisogno di denaro per acquistare ciò di cui hanno bisogno.

In Italia tutti gli stranieri possono fare domanda di finanziamenti a condizioni uguali a quelle che vengono applicate agli italiani. L’unica differenza è per gli extracomunitari, che devono produrre, oltre agli altri documenti classici, anche una copia del permesso di soggiorno.

Tra gli istituti di credito che concedono prestiti a questa categoria di persone, segnaliamo Figenpa.